BPG Awards 2017 London – Biglietto di sola andata capitolo V

“A fine lezione, Ross la prese in disparte e le chiese se fosse interessata a fare delle riprese durante il Broadcasting Press Guild Awards (BPGA) sponsorizzato dalla Virgin Television e che si sarebbe tenuto il 17 marzo al Theatre Royal Drury Lane. Il video sarebbe stato successivamente pubblicato sul sito ufficiale dell’evento da Kate Bulkley, presentatrice e giornalista televisiva, nonché moglie di Ross. A Sofia sembrò una grossa opportunità e, nonostante non si sentisse totalmente all’altezza di quel compito, pensò di accettare e di cimentarsi in quella nuova sfida. Si vide col suo professore a St. John’s Wood per definire i dettagli e capire come si sarebbe svolto quell’evento. Essendo una cerimonia di premiazione dei maggiori programmi televisivi e radiofonici britannici, vi avrebbero preso parte diversi attori e personaggi famosi. Sofia avrebbe dovuto riprendere gli invitati al loro arrivo, durante le interviste, mentre entravano in sala e, naturalmente, durante la premiazione. Diede un’occhiata al sito web per informarsi su quali celebrità avessero partecipato alle precedenti edizioni e scoprì che Benedict Cumberbatch aveva vinto un premio nel 2013, ritirandolo di persona. […] Gironzolare tra le star quella sera con la scusa di dover fare le riprese, fu per lei una bellissima esperienza. Ebbe modo di presentarsi a qualche giornalista e prendere dei contatti e, infine, tornò a casa stanca, ma felice. Nelle settimane successive, lavorò al montaggio del video e non fu facile arrivare alla versione che avrebbe soddisfatto Kate, la sua committente. Una volta era persino andata a casa sua e, in alcuni momenti, le era sembrata severa e a tratti intimidatoria, forse a causa del lavoro che l’aveva resa un po’ dura, ma molto pratica e diretta. Ross, invece, cercava di mitigare l’atmosfera e di far sentire Sofia a suo agio il più possibile. Quando si arrivò alla versione definitiva e soddisfacente, Kate la pubblicò sul sito ufficiale del Broadcasting Press Guild Awardse le diede un assegno di £200. Lì per lì le sembrarono tantissimi soldi, ma poi Sofia si rese conto che non coprivano neanche un terzo dell’affitto di un mese. “È pur sempre qualcosa, e poi ho fatto esperienza!” si disse, orgogliosa di quel lavoro.”

Tratto da Biglietto di sola andata (cap. V)

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s